Tony Hadley: «L’apice della mia carriera? Di certo il Live Aid del 1985»

Musica

L’ex frontman degli Spandau Ballett è stato tra i protagonisti di «City of Guitars» a Locarno

 Tony Hadley: «L’apice della mia carriera? Di certo il Live Aid del 1985»
Tony Hadley domenica a Locarno (Foto CdT)

Tony Hadley: «L’apice della mia carriera? Di certo il Live Aid del 1985»

Tony Hadley domenica a Locarno (Foto CdT)

 Tony Hadley: «L’apice della mia carriera? Di certo il Live Aid del 1985»

Tony Hadley: «L’apice della mia carriera? Di certo il Live Aid del 1985»

A Locarno la grande musica e i grandi artisti sono di casa. La seconda edizione di «City of Guitars» ha portato sulle rive del Lago Maggiore nomi storici del mondo delle sette note e tanto pubblico grazie alle ideali condizioni atmosferiche. Insomma non c'è solo Moon&Stars ma anche questa bella manifestazione alla portata di tutti in quanto è gratuita grazie al lavoro di Tycoon...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1

    Banksy sbarca su uno shop online

    curiosità

    Aperto un negozio virtuale che vende «arte, prodotti per la casa e delusioni» - La richiesta dell’artista: «Sei un ricco collezionista d’arte? Astieniti»

  • 2

    L’oasi delle parole a rischio estinzione

    la riflessione

    Di fronte alla semplificazione sempre più marcata del nostro vocabolario l’editore Zanichelli ha lanciato un’originale iniziativa: un tour in varie città italiane con una «zona lessicale illimitata» in cui «adottare» i vocaboli difficili che non usiamo più

  • 3

    Tra Beethoven e Chopin con un giovane talento

    Concerti

    Secondo appuntamento, giovedì 17 ottobre, della stagione al LAC dell’Orchestra della Svizzera italiana – Diretto da Markus Poschner il complesso ticinese sarà affiancato dal solista britannico Benjamin Grosvenor

  • 4

    «I miei romanzi sono storie già scritte»

    Libri

    A colloquio con la scrittrice canadese Margaret Atwood che con «I testamenti» (sequel del celebre «Il racconto dell’ancella» da cui è stata tratta una nota serie tv) si è aggiudicata il prestigioso Booker Price

  • 5
  • 1
  • 1