«Un mondo nuovo di umanesimo e libertà»

ChiassoLetteraria 2019

Il premio Nobel Wole Soyinka ha inaugurato la XIV edizione del festival culturale

 «Un mondo nuovo di umanesimo e libertà»
Soyinka ha appassionato il pubblico spaziando tra le difficoltà socio-politiche della sua Nigeria e il ruolo terapeutico della drammaturgia. (Foto Putzu)

«Un mondo nuovo di umanesimo e libertà»

Soyinka ha appassionato il pubblico spaziando tra le difficoltà socio-politiche della sua Nigeria e il ruolo terapeutico della drammaturgia. (Foto Putzu)

Un fascino magnetico carico di passione civile, una voce profonda che rapisce e incanta, un inglese puntuale ma accessibile da saggio professore di Harvard o di Cambridge (dove infatti ha insegnato a lungo), uno dei più grandi illuministi del nostro tempo, il primo africano Nobel per la Letteratura 1986, Wole Soyinka ha inaugurato ieri sera la XIV edizione di ChiassoLetteraria parlando,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1

    Come alla corte del Re Sole

    Concerti

    Torna, venerdì 6 dicembre (ore 20.30) al LAC di Lugano il celebre musicista e direttore d’orchestra catalano Jordi Savall – Alla testa dell’ensemble Le concert des Nations, si cimenterà con un repertorio cameristico che spazia tra autori del Cinquecento e del Settecento francese

  • 2

    T contro T, il match di ritorno

    Il libro

    A due anni dal primo è fresco di stampa il nuovo dibattito epistolare fra Tito Tettamanti e Alfonso Tuor su disuguaglianza, disagio, democrazia – La visione ottimista del finanziere e quella pessimista del giornalista, con un minimo comune denominatore: viviamo in un’epoca di forte instabilità – La presentazione ufficiale del volume, alla presenza dei due autori, lunedì 9 dicembre (ore18.00) nella Sala San Rocco di Lugano

  • 3

    La grande attualità di Tosca

    Opera

    Un sontuoso allestimento del capolavoro di Giacomo Puccini diretto da Riccardo Chailly inaugura sabato 7 dicembre la stagione lirica del Teatro alla Scala, tra scenografie quasi cinematografiche e un finale «a sorpresa»

  • 4

    Il ritorno discografico degli Who

    Musica

    Da venerdì nei negozi il nuovo album della band capitanata da Pete Townshend e Roger Daltrey - Undici canzoni «lontane da romanticismo e nostalgia»

  • 5
  • 1
  • 1