Cinema

Werner Herzog, maestro del reale e dell’irreale

Il regista tedesco è stato premiato con il Sesterzo d’oro al festival Visions du Réel di Nyon

 Werner Herzog, maestro del reale e dell’irreale
Werner Herzog, ospite d’onore al festival di Nyon. (Foto Nicolas Brodard)

Werner Herzog, maestro del reale e dell’irreale

Werner Herzog, ospite d’onore al festival di Nyon. (Foto Nicolas Brodard)

 Werner Herzog, maestro del reale e dell’irreale

Werner Herzog, maestro del reale e dell’irreale

«È un maestro del reale, non nel senso che filma la realtà, ma perché i suoi film trasmettono sensazioni genuine, veicolano una percezione di ciò che è vero». Così lo ha descritto Carlo Chatrian, direttore artistico della Berlinale, nell’omaggio che ha preceduto la consegna del Sesterzo d’oro - Premio Maître du Réel, la massima onorificenza conferita ogni anno dal festival Visions...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1