Yari Bernasconi e Andrea Fazioli scrivono da Paradeplatz

libri

Il volume con cui i due scrittori osservano le persone che transitano nella piazza zurighese sarà presentato domani a Bellinzona

Yari Bernasconi e Andrea Fazioli scrivono da Paradeplatz
©CdT/Archivio

Yari Bernasconi e Andrea Fazioli scrivono da Paradeplatz

©CdT/Archivio

I due amici scrittori, Yari Bernasconi e Andrea Fazioli, si sono trovati durante un anno con i loro rispettivi taccuini nella Paradeplatz di Zurigo. Da lì è nato il libro «A Zurigo, sulla luna. Dodici mesi in Paradeplatz» (Gabriele Capelli Editore, 2021) che presenteranno domani alle ore 19:00 a Bellinzona. L’evento si terrà nel parco adiacente alla Biblioteca.

Un libro scritto a quattro mani, osservando la gente che attraversa Paradeplatz, centro finanziario della città, indica un comunicato della Biblioteca cantonale di Bellinzona. Nasce così una sorta di reportage fatto di poesie.

Yari Bernasconi (1982) è un poeta nato a Lugano, noto per il libro «Nuovi giorni di polvere» (Casagrande, 2015).

Andrea Fazioli (1978), scrittore bellinzonese, ha numerosi libri al suo seguito tra cui fra gli ultimi «Il commissario e la badante» (Guanda, 2020).

Questa serata è parte del progetto di promozione della letteratura «Chilometro zero», promosso dalle Biblioteche cantonali e dalla Divisione della cultura e degli studi universitari in collaborazione con le città di Bellinzona, Locarno, Lugano e Mendrisio. La prenotazione è consigliata: [email protected]

Bernasconi e Fazioli saranno inoltre ospiti al LongLake Festival di Lugano giovedì 5 agosto alle ore 18:00, un evento organizzato con la Casa della Letteratura per la Svizzera italiana.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1