Musica

Andrea Bignasca e Royal Republic
al Corvatsch per la Festa di primavera

L’artista ticinese e la band svedese protagonisti sabato 27 aprile

Andrea Bignasca e Royal Republic <br />al Corvatsch per la Festa di primavera
Ancrea Bignasca. (Foto Fiorenzo Maffi)

Andrea Bignasca e Royal Republic
al Corvatsch per la Festa di primavera

Ancrea Bignasca. (Foto Fiorenzo Maffi)

Andrea Bignasca e Royal Republic <br />al Corvatsch per la Festa di primavera
Gli svedesi Royal Republic.

Andrea Bignasca e Royal Republic
al Corvatsch per la Festa di primavera

Gli svedesi Royal Republic.

La stagione invernale del Corvatsch si conclude sabato 27 aprile: l’occasione per organizzare una grande festa all’insegna della musica rock. Il ticinese Andrea Bignasca e i rocker svedesi Royal Republic si occuperanno della colonna sonora. Il comprensorio sciistico del Corvatsch può vantare una stagione invernale di successo e ricca di avvenimenti: un buon motivo per festeggiare a tutto volume, comunicano gli organizzatori. La festa di primavera all’Hossa Bar, dalle ore 12 trasformerà l’Alta Engadina in un luogo di pellegrinaggio per gli amanti del rock.

Il compito di scaldare l’atmosfera toccherà ad Andrea Bignasca (foto Maffi), fra i migliori talenti musicali emersi negli ultimi anni dalla Svizzera italiana. La sua voce è una voce che non si dimentica e l’ultimo album Murder è una riprova della bravura di un artista dalla rara intensita. Headliner della serata i Royal Republic. La band svedese ha suscitato forti emozioni in occasione di eventi come «Rock am Ring» e «Rock im Park». Questi rocker del freddo nord non saranno di certo da meno al Corvatsch. Il brano Fireman and Dancer è la loro prima produzione musicale dopo Weekend Man, l’album che ha scalato le classifiche tre anni fa. Come il singolo Boomerang, anticipa l’album Club Majesty in arrivo a fine maggio e c’è da scommettere che alla festa di primavera del Corvatsch questi brani non mancheranno. Ulteriori informazioni e programma dettagliato su www.corvatsch.ch.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cultura e Spettacoli
  • 1