Personaggi

Arte indipendente come spazio di libertà

Riccardo Lisi sarà nella giuria di selezione delle prossime due Biennali di Venezia

Arte indipendente come spazio di libertà
Riccardo Lisi fotografato sul tetto dell’edificio che ospita la rada.

Arte indipendente come spazio di libertà

Riccardo Lisi fotografato sul tetto dell’edificio che ospita la rada.

Appena inaugurata l’edizione 2019 della Biennale di Venezia (fino al prossimo 24 novembre), giustamente Pro Helvetia già pensa alla presenza svizzera alle prossime edizioni, 2021 e 2023. E qui c’è una novità che riguarda il Ticino e la Svizzera Italiana: a far parte della giuria di selezione della presenza svizzera a queste due edizioni è stato chiamato Riccardo Lisi, da sette anni...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura e Spettacoli
  • 1