Esposizioni

Milano e il cinema: tanta voglia di timidezza

Palazzo Morando ospita un percorso in immagini sui rapporti non sempre facili tra la città e la settima arte

Milano e il cinema: tanta voglia di timidezza
Una scena di «Miracolo a Milano» di Vittorio De Sica (1951) girata in Piazza Duomo.

Milano e il cinema: tanta voglia di timidezza

Una scena di «Miracolo a Milano» di Vittorio De Sica (1951) girata in Piazza Duomo.

Raccontare il rapporto tra Milano e il cinema non è facile. Arte novecentesca per antonomasia, nella città più moderna di un’Italia spesso in affanno a staccarsi dal passato, il cinema vi rimane come sospeso, irrisolto. All’alba del secolo c’è una nascente struttura produttiva, degli stabilimenti a Turro. Ma di realizzare film a Milano si finisce presto: schiacciati dalla guerra...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura e Spettacoli