L’incontro

«Siamo stati i messaggeri del jazz in Ticino»

L’intervista ai fondatori della SMuM Guido Parini e George Meuwly: stasera riceveranno il Premio alla Carriera CdT

 «Siamo stati i messaggeri del jazz in Ticino»
(foto CdT)

«Siamo stati i messaggeri del jazz in Ticino»

(foto CdT)

LUGANO - C’è un solido e storico legame tra la Scuola di Musica Moderna (SMuM) e Estival Jazz. Ed è un legame che risale proprio al primo concerto in assoluto della rassegna, svoltosi martedì 3 luglio 1979, attorno alle 21.30 al Padiglione Conza, dopo che la pioggia aveva costretto gli organizzatori ad abbandonare piazza della Riforma. Ebbene, su quel palco allestito in tutta fretta...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cultura e Spettacoli
  • 1