L’intervista

«Una volta gli adolescenti volevano cambiare il mondo. Ora quelli estremisti vogliono fuggirne»

Il regista francese André Téchiné racconta «L’adieu à la nuit»

 «Una volta gli adolescenti volevano cambiare il mondo. Ora quelli estremisti vogliono fuggirne»
André Téchiné. (Foto Keystone)

«Una volta gli adolescenti volevano cambiare il mondo. Ora quelli estremisti vogliono fuggirne»

André Téchiné. (Foto Keystone)

BERLINO -Lo sguardo mite tenuto basso incorniciato dagli occhiali, l’aria di un uomo anziano a cui si vuole subito bene, André Téchiné, uno dei maestri del cinema francese, non è avaro di parole. Ecco cosa ha raccontato al nostro gruppo di giornalisti che lo ha incontrato a Berlino per parlare di L’adieu à la nuit film con Catherine Deneuve e l’attore elvetico Kacey Mottet Klein...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura e Spettacoli
  • 1