Aereo «bloccatraffico»
s’incastra sotto il ponte

Il fatto

Un filmato che mostra la fusoliera di un velivolo Air India incassato sotto un ponte nella capitale, Nuova Delhi, diventa virale

Aereo «bloccatraffico» <br />s’incastra sotto il&nbsp;ponte
La compagnia ha precisato di non avere alcun legame con i resti dell’apparecchio, che è stato venduto a terzi

Aereo «bloccatraffico»
s’incastra sotto il ponte

La compagnia ha precisato di non avere alcun legame con i resti dell’apparecchio, che è stato venduto a terzi

Che idea! Trasportiamo la fusoliera di un aereo demolito (uno di quelli grandi, mi raccomando) direttamente su un autocarro. Così, per le strade, in mezzo al traffico cittadino e senza andare troppo il sottile con veicoli di scorta o sopralluoghi. D’altronde, cosa potrebbe andare storto? L’avranno organizzato così il trasloco di quel che un tempo era un apparecchio di punta della compagnia aerea Air India. Perché è rimasto incastrato sotto un ponte. Un filmato girato proprio durante l’accaduto sta circolando in rete ed è diventato virale (guarda il video allegato a quest’articolo).

Loading the player...
Guarda il video — Velivolo Air India pronto per la demolizione si incastra sotto un ponte a Nuova Delhi

Il profilo Twitter che risponde al nome di tale Rishabh Kumar riporta poche righe in lingua inglese per descrivere la situazione: «Il 24 settembre 2021 stavo tornando a casa e ho visto questo aereo caricato su un rimorchio, così per curiosità ho registrato un video che si è poi trasformato in un momento inaspettato... ero scioccato e davvero non mi aspettavo che questo sarebbe successo», datato 3 ottobre 2021.
Nel filmato, il traffico che passa accanto all’aereo le cui ali sembrano essere state rimosse. Ma non è tutto: perché un giornalista, che ha twittato un filmato differente che mostra l’incidente già avvenuto, ha condiviso una dichiarazione di Air India: la compagnia aerea non ha più alcun legame con l’aereo (o perlomento quel che ne rimane): «Questo è un aereo deregistrato e rottamato di Air India che è stato venduto. È stato trasportato ieri sera da parte dei nuovi proprietari. Air India non ha alcun collegamento con il velivolo e in nessuna circostanza», si legge nella dichiarazione.

I funzionari dell’aeroporto di Delhi hanno riferito al quotidiano Times of India che «l’aereo di sicuro non appartiene alla flotta dell’aeroporto di Delhi» e che «l’autista potrebbe aver commesso un errore durante il trasporto». Il video è stato visto migliaia di volte su Twitter e YouTube, con molti utenti che chiedono come sia stato possibile concludere un’operazione così delicata in maniera così disastrosa. Nonostante tutto, da quel che risulta, non ci sono stati feriti, ma solo danni materiali. Mentre il video diventava virale, alcuni hanno twittato dicendo che l’aereo era rimasto bloccato sotto il ponte per alcuni giorni. Altri hanno pensato che prima di trasportare l’aereo, il percorso avrebbe dovuto essere controllato. Molti hanno fatto un parallelo con un incidente simile che, secondo quanto riferito, è accaduto nello stato del Bengala occidentale nel dicembre 2019, quando un aereo postale abbandonato—sempre della stessa compagnia, Air India—è rimasto bloccato sotto un ponte.
Più ironici altri commenti: «Doveva sgonfiare le gomme» e altri che rispondono: «No, perché sotto ci passava. È la parte superiore dell’autotreno che andava abbassata»... Altri «abitanti di internet», invece, sono andati a scovare quel che sembrerebbe essere uno scatto realizzato ai «tempi d’oro» di quell’apparecchio. Quando ancora era nuovo e fiammante. Ma lo «scivolone» del 24 settembre (almeno per quanto scrive Kumar) sembra aver avuto soltanto lo scopo di accelerare il processo di smaltimento. A spese di tutti quelli che volevano passare per quella strada.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1