Arte

Banksy espone a Venezia, ma viene cacciato

Il misterioso artista ha messo in mostra abusivamente la sua installazione, ma è stato allontanato dai vigili - Il VIDEO dell’impresa su Instagram

 Banksy espone a Venezia, ma viene cacciato

Banksy espone a Venezia, ma viene cacciato

VENEZIA - Giustamente la Polizia municipale fa il suo lavoro quando deve far rispettare il divieto per gli abusivi di esporre in strada. Peccato che a Venezia le autorità abbiano cacciato nientemeno che Banksy, il misterioso artista considerato tra i più importanti dei nostri tempi. Come dare torto ai vigili? Nessuno conosce effettivamente l’identità di Banksy che - in occasione della Biennale - ha esposto senza autorizzazione la sua installazione per protestare contro le grandi navi in Laguna. L’esposizione dell’artista è durata poco, giusto il tempo di documentare l’impresa con un video su Instagram e un tocco di ironia: «Nonostante sia il più prestigioso evento di arte al mondo, per qualche strano motivo non sono mai stato invitato».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Articoli suggeriti
Ultime notizie: Curiosità
  • 1