Lieto fine

Bimbo sparisce: lo trovano vivo in un dirupo tre giorni dopo

Il piccolo di due anni era rimasto solo, al freddo, senza cibo e acqua in un bosco del Kentucky frequentato da orsi e coyote - Recuperato in buone condizioni, i famigliari: «Un miracolo»

 Bimbo sparisce: lo trovano vivo in un dirupo tre giorni dopo
(foto Facebook)

Bimbo sparisce: lo trovano vivo in un dirupo tre giorni dopo

(foto Facebook)

FRANKFORT - Un bambino di quasi due anni scomparso dal giardino di casa sua, nel Kentucky, è stato ritrovato dopo tre giorni aggrappato al bordo di un dirupo. Lo riporta il Mirror, che parla di come i famigliari del piccolo e la comunità della contea di Magoffin abbiano accolto la notizia come un vero e proprio miracolo. Il bimbo - sparito improvvisamente domenica scorsa - era in stato di ipotermia e con una forte disidratazione una volta recuperato da una squadra di ricerca, che ha sentito le sue grida nel bosco. Senza cibo, al freddo e senza acqua per tre lunghi giorni, in un’area frequentata da orsi e coyote, tutti sono rimasti stupiti nell’apprendere che il bimbo era in «condizioni straordinariamente buone». Uno dei soccorritori ha spiegato che per recuperarlo dal dirupo è stato usato un cesto legato ad una corda, dopo che per le ricerche erano stati sguinzagliati cani, elicotteri e droni. I genitori devastati avevano persino offerto una ricompensa di 5.000 dollari per chi l’avesse trovato. Un famigliare ha spiegato ai media: «Era fuori con suo padre e dopo aver fatto un giro della casa è sparito. È stato come vivere un incubo». Incubo che si è improvvisamente risolto nel migliore dei modi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Curiosità
  • 1