Chiesti sei mesi per una giovane ladra

Cent’anni fa

Le notizie dell’11 ottobre 1921

Chiesti sei mesi per una giovane ladra

Chiesti sei mesi per una giovane ladra

Cronaca giudiziariaPer furto qualificatoÈ comparsa stamane davanti alla Corte delle Assisi Correzionali la giovane Bernasconi Anna, nata a Cuasso al Piano e attinente di Cureggia, imputata di furto qualificato a danno del signor Dr. Demarchi Plinio in Gentilino per avergli rubato un impermeabile e altri indumenti e di furto semplice a danno di Paul Hinstre, De Vecchi Maria e d’altri, in Castagnola, per aver loro rubato biancheria ecc. La Bernasconi è confessa. L’on. P. P. avv. Gallacchi ha domandato una condanna a 6 mesi; l’avvocato Brignoni, difensore, ha raccomandato l’imputata alla clemenza dei Giudici.

LuganoSequestro di merce avariata?Per ordine della polizia municipale sono stati sequestrati al Refrigerante diversi quantitativi di merce quali merluzzo, salame, polleria, selvaggina e consegnati...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1