Due persone si intrufolano nella tenuta del principe Andrea

Gran Bretagna

Una 29.enne e un 31.enne sono stati trovati nel parco della Royal Lodge, a circa 5 km dal castello di Windsor - I protocolli di sicurezza nelle residenze reali furono revisionati negli anni ‘80 dopo che un intruso svegliò la regina Elisabetta mentre dormiva

Due persone si intrufolano nella tenuta del principe Andrea
© Google

Due persone si intrufolano nella tenuta del principe Andrea

© Google

Due persone sono state fermate dopo essere state sorprese nella tenuta reale di Windsor. Una donna di 29 anni e un uomo di 31, entrambi di Londra, sono stati trovati nel parco della Royal Lodge, dove vive il principe Andrea, il 25 aprile, rende noto la Bbc.

La polizia ha chiarito che non hanno rappresentato un rischio per nessuno e sono stati rilasciati, in attesa della conclusione delle indagini.

Nei giorni scorsi una donna di 43 anni era riuscita ad entrare nell’abitazione di Andrea, affermando di essere stata invitata a pranzo dal secondogenito maschio della Regina. Ed era stata arrestata ai sensi della legge sulla salute mentale.

La Royal Lodge si trova nel cuore del Windsor Great Park, a circa 5 km dal Castello di Windsor, dove risiedevano la regina Elisabetta e il defunto duca di Edimburgo durante la pandemia.

Un portavoce di Buckingham Palace ha rifiutato di commentare gli incidenti. I protocolli di sicurezza nelle residenze reali furono revisionati negli anni ‘80 dopo che un intruso svegliò la regina Elisabetta mentre dormiva a Buckingham Palace.

Era la mattina del 9 luglio 1982, quando Michael Fagan, 31 anni, scalò le mura del palazzo dirigendosi verso la camera da letto della sovrana, proprio mentre la guardia armata di stanza fuori cambiava turno e prima che arrivasse il loro sostituto. Trascorse 10 minuti a parlare con Elisabetta, poi le permise di dare l’allarme.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1