E se imparassimo finalmente a cucinare?

La storia

La chiusura prolungata dei ristoranti sta spingendo molte persone verso i corsi di cucina online, ne parliamo con Carlotta Moretti e Andrea Rapanaro

E se imparassimo finalmente a cucinare?
© Shutterstock

E se imparassimo finalmente a cucinare?

© Shutterstock

E se imparassi, finalmente, a cucinare? Una domanda attualissima. La riapertura dei ristoranti appare come una chimera e ordinare la cena a casa non può (sempre) essere la soluzione. Sembra, insomma, di rivivere la prima ondata. Quando, anche per ammazzare il tempo, molte persone decisero di mettersi ai fornelli. Facendosi aiutare da chef, food blogger e appassionati vari. Parliamo dei tantissimi corsi online e della possibilità, in rete, di trovare risposta alle nostre domande più ancestrali riguardanti cibo e dintorni. Spoiler: no, nella carbonara non ci va la panna.

Allargare la clientelaPrima della pandemia, Carlotta Moretti organizzava dei workshop di cucina all’insegna della convivialità. E, se vogliamo, dello stare assieme. Con lei il fido Giotto, un cagnolino che ha dato il nome al fortunato...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1