Ecco una playlist che viaggia attraverso gli Stati Uniti

USA 2020

Una ipotetica colonna sonora delle elezioni negli USA - VIDEO

Ecco una playlist che viaggia attraverso gli Stati Uniti
©YouTube

Ecco una playlist che viaggia attraverso gli Stati Uniti

©YouTube

Nella lunga notte delle Presidenziali USA 2020 non poteva mancare un po’ di musica americana. Ecco una ipotetica playlist che viaggia attraverso gli Stati Uniti.

Alabama - Scelta scontata, il classico dei Lynyrd Skynyrd.

West Virginia - Un altro pezzo intramontabile, firmato John Denver.

New York - Impossibile non associare la Grande Mela a Frank Sinatra (che comunque era del New Jersey).

California - Tutti almeno una volta abbiamo sognato la California, ce lo ricordano i The Mamas & the Papas.

Oklahoma - Una delle band più versatili ed originali americane. I Flaming Lips si formarono a Oklahoma City nel 1983. Da allora hanno sperimentato di tutto.

Illinois - I fratelli del blues cantano. E Chicago diventa casa.

Washington - Dici Washington e pensi subito a pioggia, nebbia e solitudine. L’urlo di Kurt Cobain dei Nirvana rappresenta tutto questo.

Nevada - Non poteva mancare il re. Signore e signori, Elvis Presley.

Texas - Per chi apprezza il jazz giovane e spumeggiante: ecco gli Snarky Puppy.

Florida - Jim Morrison è nato a Melbourne, in Florida. I suoi The Doors si formarono a Los Angeles. Omaggiamo lo Stato in cui è nato il leggendario poeta maledetto.

Louisiana - Chiudiamo con un capolavoro immortale: What a Wonderful World, di Louis Armstrong da New Orleans.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1