Curiosità

Entra in un ristorante e lancia un’iguana viva contro il gestore

L’uomo ha fatto girare l’animale come delle bolas, prima di scagliarlo - La Polizia di Painesville (Ohio) lo ha arrestato, prendendo poi in custodia il rettile ribattezzato «Copper»

Entra in un ristorante e lancia un’iguana viva contro il gestore
(foto Facebook)

Entra in un ristorante e lancia un’iguana viva contro il gestore

(foto Facebook)

COLUMBUS - È entrato in un ristorante, ha estratto un’iguana viva da sotto la maglietta e l’ha lanciata contro il gestore dell’esercizio. L’assurda scena è avvenuta ieri al ristorante Perkins di Painesville in Ohio. Stando alla ricostruzione della polizia, l’uomo - un 49.enne - ha usato il rettile come fossero bolas, tenendolo per la coda e facendolo girare sopra la testa, prima di scagliarlo contro il manager del locale. L’uomo è stato fermato dagli agenti a circa 48 km da dove è avvenuta l’aggressione ed è ora accusato di maltrattamento di animali, disturbo della quiete pubblica e resistenza all’arresto. Al momento non è chiaro il motivo del gesto. Gli agenti hanno preso in custodia l’iguana, che hanno ribattezzato «Copper» (in italiano: rame), e l’hanno portata al veterinario locale, diffondendo poi la foto su Facebook.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1