la sorpresa

Hamilton regala il suo trofeo a un bimbo malato di cancro

Il piccolo che lotta per la vita si è visto arrivare a casa anche la monoposto di Mercedes e i guanti del campione di Formula 1

Hamilton regala il suo trofeo a un bimbo malato di cancro

Hamilton regala il suo trofeo a un bimbo malato di cancro

LONDRA - È per regalare un sorriso a un bimbo che lotta per la vita che Lewis Hamilton, dopo la vittoria del GP di Formula1 in Spagna, ha deciso di dare via il suo trofeo. Il piccolo Harry Shaw, 5 anni, malato terminale di cancro, alcuni giorni prima della gara aveva mandato un messaggio di auguri al pilota britannico e al team di Mercedes. Dopo il successo al Montmelò il campione del mondo ha fatto portare fuori casa del piccolo la monoposto W10 per permettergli di vederla da vicino. Hamilton gli ha inoltre regalato il trofeo appena vinto e i suoi guanti. «Harry è stato di ispirazione per me», ha poi spiegato il pilota.

James Shaw, il papà di Harry, ha commentato l’accaduto con queste parole: «Non potete capire cosa rappresenti questo gesto per mio figlio: ora crede che Lewis sia il suo migliore amico e per un bimbo tutto ciò è fantastico. In un momento tremendo come questo, abbiamo un motivo per sorridere».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Curiosità
  • 1