I Grigioni investono nell’idroelettrico

Cent’anni fa

Le notizie del 13 gennaio 1922

I Grigioni investono nell’idroelettrico

I Grigioni investono nell’idroelettrico

Incendio di boschiIeri sera da Lugano si vedevano levarsi dai monti del Malcantone grosse colonne di fumo; verso sera si levarono anche grandi bagliori rossi; si trattava di un vasto incendio scoppiato sui monto al disopra di Astano. Il fuoco, anche per il vento, che soffiava con violenza, minacciava di distruggere i boschi; grazie al pronto ed energico intervento della popolazione il fuoco potè essere arrestato.

Monete d’argento estere(Comunicato) Con risoluzione del 6 corrente il Consiglio federale ha autorizzato la Cassa federale a Berna ad accettare al loro valore reale le monete d’argento degli altri Stati dell’unione monetaria latina che sono state messe fuori corso in Isvizzera, allo scopo di epurare la nostra circolazione monetaria. L’Ufficio federale suddetto pagherà quindi fino a nuovo...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1