I «paperoni» sono sempre più ricchi

Curiosità

Nel 2019 hanno guadagnato 1200 miliardi di dollari, con un balzo del 25% rispetto all’anno scorso - Jeff Bezos resta al primo posto

I «paperoni» sono sempre più ricchi
©Web

I «paperoni» sono sempre più ricchi

©Web

I ricchi si arricchiscono. Nel 2019 i 500 «paperoni» mondiali hanno guadagnato 1200 miliardi di dollari (1183 miliardi di franchi), con un balzo del 25% rispetto all’anno scorso. La loro fortuna vale ore 5900 miliardi di dollari.

È quanto emerge dal Bloomberg Billionaires Index, secondo il quale Jeff Bezos (fondatore, presidente e amministratore delegato di Amazon) resta saldamente in testa alla classifica dei più ricchi con 116,1 miliardi di dollari, nonostante si sia impoverito a causa del divorzio.

Al secondo posto Bill Gates (fondatore di Microsoft Corporation) con 113,1 miliardi di dollari, seguito da Bernard Arnault (proprietario del gruppo del lusso LVMH) con 105,1 miliardi. Completano la top 5 l’imprenditore ed economista statunitense Warren Buffett con 89,3 miliardi di dollari e Mark Zuckerberg (fondatore di Facebook) con 79,3 miliardi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1

    Rischio infarto per i tifosi più accaniti

    Studio

    Lo rileva una ricerca pubblicata sulla rivista Stress and Health che ha testato la presenza di cortisolo nella saliva dei fans durante tre partite dei Mondiali di calcio del 2014

  • 2
  • 3

    «Non si può solo bere a carnevale»

    musica

    Dopo l’uscita di Sügasü abbiamo parlato con gli Sgaffy, band preferita dai festaioli ticinesi, per chiedere quale fosse l’ispirazione dietro alla nuova hit

  • 4
  • 5

    Roger Federer o croce?

    Collezionismo

    La Zecca federale Swissmint lancia 37 mila monete commemorative dedicate al campione svizzero: è la prima volta per un personaggio contemporaneo - Arriva pure la moneta d’oro più piccola del mondo: raffigura Albert Einstein

  • 1
  • 1