Il caffè altera il sonno? No, se lo bevi regolarmente

Lo studio

Secondo uno studio austro-svizzero condotto sotto la guida dell’Università di Basilea, la caffeina non avrebbe effetti sul sonno di chi è abituato ad assumerla

 Il caffè altera il sonno? No, se lo bevi regolarmente
©CdT/Archivio

Il caffè altera il sonno? No, se lo bevi regolarmente

©CdT/Archivio

La caffeina, nota sostanza stimolante, non ha effetti sul sonno di chi è abituato a bere regolarmente caffè. È quanto mostra uno studio austro-svizzero condotto sotto la guida dell’Università di Basilea. In compenso, sono state registrate modifiche a livello cerebrale.

Il team di ricercatori ha reclutato venti giovani in salute che bevono regolarmente caffè. Sull’arco di dieci giorni i partecipanti hanno ingerito pastiglie di caffeina e per altri dieci un placebo.

Misurazioni cerebrali, effettuate nel laboratorio del sonno, hanno mostrato che i partecipanti dormivano allo stesso modo in tutti i casi, viene spiegato nella ricerca pubblicata sulla rivista specializzata «Cerebral Cortex», oltre che in un comunicato odierno dell’ateneo basilese.

Le analisi hanno però evidenziato che, dopo dieci giorni di astinenza dalla caffeina, la materia grigia diventava più grande rispetto ai dieci giorni con la sostanza stimolante. Il fenomeno non è però preoccupante, perché sembra trattarsi di effetti temporanei.

Carolin Reichert dell’Università di Basilea, alla testa dello studio, ha sottolineato che il consumo di caffeina non può essere associato direttamente a effetti negativi per il cervello: «Tuttavia si registra una modifica a livello Hardware cognitivo, fatto che dovrebbe portare quanto meno ad ulteriori studi».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1

    Bassa marea a Venezia

    Italia

    Abituata a convivere con l’acqua alta, la città in questi giorni sta facendo parlare di sé per il fenomeno opposto - IL VIDEO

  • 2

    Venticinque anni fa nascevano i Pokémon

    L’anniversario

    Il 27 febbraio del 1996 usciva la primissima coppia di videogiochi dedicata ai «mostri tascabili»: nel frattempo il marchio ha raggiunto una popolarità globale mentre il compleanno verrà celebrato con un concerto virtuale di Post Malone

  • 3
  • 4

    Se volete potete acquistare un pezzo di Lugano, ma solo su Earth 2

    mondo parallelo

    Spopola in rete il sito che riproduce fedelmente il mondo reale e permette di comprare e vendere terreni con un semplice click ricavando denaro - Cerchiamo di capire che cos’è questa nuova forma d’investimento e quanto la piattaforma sia digitalmente ecosostenibile, la risposta? Non lo è per niente, ecco perché

  • 5
  • 1
  • 1