Il miglior formaggio al mondo è svizzero

trofeo

Michael e Monika Spycher di Fritzenhaus (BE) hanno vinto il campionato che si tiene ogni due anni a Madison nel Wisconsin con il loro Gruyère

Il miglior formaggio al mondo è svizzero
©Shutterstcok

Il miglior formaggio al mondo è svizzero

©Shutterstcok

Il miglior formaggio al mondo è un Gruyère prodotto nell’Emmental. Michael e Monika Spycher, della località di Fritzenhaus (BE), hanno infatti vinto il campionato che si tiene ogni due anni a Madison nel Wisconsin (USA). Un caseificio sangallese si è piazzato secondo.

Al World Championship Cheese Contest sono stati presentati 3667 formaggi in 132 di categorie. La giuria ne ha poi scelti solo venti per la finale. E qui, con 98,81 punti, l’eccellente Gruyère DOP di Michael e Monika l’ha spuntata in classifica generale su tutti gli altri, indica oggi un comunicato della Società svizzera dell’industria lattiera (SSIL).

Per gli Spycher, che assieme ai quattro figli lavorano a Fritzenhaus (una quarantina di km a nord-est di Berna), si tratta del secondo oro mondiale dopo quello del 2008, oltre a un bronzo a Madison nel 2018.

Il «Gallus Grand Cru» del caseificio sangallese Hardegger a Jonschwil, nei pressi di Wil, si è piazzato secondo. Ha completato il podio un gouda dell’équipe del villaggio olandese di Lutjewiinkel.

I formaggi svizzeri si sono inoltre distinti in numerose singole categorie, vincendo complessivamente sette medaglie d’oro, dieci d’argento e sette di bronzo. In particolare Fritz Baumgartner, con il caseificio Mühlekehr a Trub (BE), è risultato per la seconda volta il migliore nella categoria «Rinded Swiss Style» per il suo Emmentaler DOP.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1