Il sito porno regala accessi premium alle persone in quarantena

Epidemia

Solidarietà anche da xHamster agli abitanti delle zone isolate a causa del coronavirus, dall’Italia alla Cina

 Il sito porno regala accessi premium alle persone in quarantena

Il sito porno regala accessi premium alle persone in quarantena

La solidarietà per le persone in quarantena a causa del coronavirus arriva anche dal mondo del porno. La curiosa iniziativa è stata lanciata ieri dal sito «per adulti» xHamster ed è rivolta agli abitanti delle zone colpite dal virus a livello internazionale. Un accesso premium a tutti i contenuti hard del sito sarà offerto a chi è in isolamento in Lombardia, Veneto, Teheran (Iran), Daegu (Corea del Sud), Wuhan (Cina) e Adeje, nelle isole Canarie. Su Twitter si legge: «Perché ora è più sicuro se rimanete nella vostra camera da letto». Il vice presidente di xHamster Alex Hawkins ha spiegato: «Nel tentativo di aiutare le agenzie sanitarie globali ad arginare la diffusione del coronavirus forniremo l’accesso gratuito a xHamster Premium da ora fino alla fine di marzo».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1

    Nessuno parla più del tempo che fa

    MeteoSvizzera

    È vero, abbiamo accantonato un po’ argomenti di discussioni quali sport, politica o le mezze stagioni, ma il servizio meteorologico ironizza sulla questione

  • 2

    «Craccato» il codice genetico umano

    scoperte

    L’esperimento di biologia sintetica è stato condotto sulle staminali del sangue e apre nuovi scenari per lo studio dei meccanismi alla base delle malattie - I ricercatori hanno ottenuto delle cellule capaci di produrre proteine mai viste prima

  • 3
  • 4
  • 5

    Disinfettante? No, ora è caccia al puzzle!

    TICINO

    Costretti a casa, single, coppie e famiglie stanno riscoprendo questo gioco - L’azienda leader Ravensburger conferma: «Boom di richieste in Svizzera, paragonabili al periodo di Natale»

  • 1
  • 1