L’auto? Te la vende un robot

tecnologia

Hyundai a Seoul sta sperimentando DAL-e, un «assistente» in grado addirittura di consigliare ai clienti di indossare una mascherina

L’auto? Te la vende un robot
© Shutterstock

L’auto? Te la vende un robot

© Shutterstock

Gentile, preciso, simpatico e soprattutto Covid-free. Con i suoi occhioni digitali e le mani colorate, DAL-e sembra essere uscito da un cartone animato. E in effetti il suo nome fa l’occhiolino a WALL-e, il robot protagonista del lungometraggio d’animazione della Pixar.

La Hyundai Motor Group lo sta sperimentando a Seoul. 80 chili di raffinata tecnologia che rischiano di spopolare tra le concessionarie d’auto, alle prese con una clientela sempre più timorosa dei contagi da coronavirus. Per evitare contatti tra acquirenti e venditori alcune case automobilistiche offrono acquisti online. Hyundai punta su DAL-e.

Dal-e è un robot umanoide dotato di intelligenza artificiale in grado di fornire assistenza ai clienti. Il gruppo sudcoreano l’ha presentato nei giorni scorsi e prevede di utilizzarlo come «assistente» nei punti vendita Hyundai e Kia, promettendo di affiancarlo al personale.

Rispetto ad altri robot con funzioni simili, DAL-e è più piccolo e leggero. Il suo nome deriva dall’acronimo di «Drive you, Assist you, Link with your-Experience», che in italiano significa «guidarti, assisterti e connettermi con te».

Alto poco più di un metro, vanta un sistema di riconoscimento facciale e di elaborazione del linguaggio che gli permette di conversare amabilmente con noi umani, desiderosi di acquistare una fuoriserie.

«Il nostro obiettivo è consentire a Dal-e di impegnarsi in una comunicazione fluida e piacevole con i clienti e di presentare loro servizi di valore» ha dichiarato Dong Jin Hyun, Capo del Robotics Lab di Hyundai Motor Group.

L’androide si sposta in modo autonomo e mantiene rigorosamente le distanze sociali. Grazie alla connessione wireless, è in grado di fornire informazioni sui veicoli esposti, mostrando immagini e facendo partire video descrittivi.

DAL-e è nato nei tempi della pandemia. Perciò scordatevi di entrate nello showroom senza indossare una mascherina. Lui se ne accorgerà e vi consiglierà di indossarne una.

Si annunciano tempi duri per i venditori d’auto. Quelli in carne ed ossa, si intende.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1

    Bassa marea a Venezia

    Italia

    Abituata a convivere con l’acqua alta, la città in questi giorni sta facendo parlare di sé per il fenomeno opposto - IL VIDEO

  • 2

    Venticinque anni fa nascevano i Pokémon

    L’anniversario

    Il 27 febbraio del 1996 usciva la primissima coppia di videogiochi dedicata ai «mostri tascabili»: nel frattempo il marchio ha raggiunto una popolarità globale mentre il compleanno verrà celebrato con un concerto virtuale di Post Malone

  • 3
  • 4

    Se volete potete acquistare un pezzo di Lugano, ma solo su Earth 2

    mondo parallelo

    Spopola in rete il sito che riproduce fedelmente il mondo reale e permette di comprare e vendere terreni con un semplice click ricavando denaro - Cerchiamo di capire che cos’è questa nuova forma d’investimento e quanto la piattaforma sia digitalmente ecosostenibile, la risposta? Non lo è per niente, ecco perché

  • 5
  • 1
  • 1