L’ex imperatrice e l’appendicite del figlio

Cent’anni fa

Le notizie dell’11 gennaio 1922

L’ex imperatrice e l’appendicite del figlio

L’ex imperatrice e l’appendicite del figlio

ConfederazionePer la revisione del codice penaleBerna, 10 ag – La commissione del Consiglio degli Stati per la revisione del codice penale federale si è riunita a Berna sotto la presidenza del signor Räber, presidente del Consiglio degli Stati, e colla partecipazione dell’onorevole Haeberlin, consigliere federale, e del signor Stämpfli, procuratore della Confederazione. La commissione si è pronunciata in favore delle decisioni del Consiglio Nazionale.

Morta per asfissiaLa signorina Edmea Vogt, di 27 anni, professoressa di cultura fisica e di ski al Cercle des Sports di Losanna ed all’associazione Pro Corpore, è stata asfissiata nel proprio appartamento. Rientrata domenica da una corsa in ski, essa ha appeso gli abiti bagnati davanti alla stufa chiudendo la chiave. La signorina si sentì indisposta....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1