La Svizzera come un guerriero giapponese

Curiosità

In vista di Tokyo 2020 alcuni artisti nipponici hanno trasformato i Paesi del mondo in personaggi manga - Eccone alcuni

 La Svizzera come un guerriero giapponese
©world-flags.org

La Svizzera come un guerriero giapponese

©world-flags.org

In vista delle Olimpiadi di Tokyo, in scena dal 24 luglio al 9 agosto del 2020, alcuni artisti giapponesi hanno deciso, circa un anno fa, di creare una compagnia promozionale non ufficiale, trasformando le varie Nazioni che parteciperanno all’evento - e non solo - in personaggi in stile manga, i noti fumetti nipponici. Il progetto, realizzato al momento da sei persone, si chiama World Flags, e mira a coniugare intrattenimento e apprendimento, trasformando tutti i Paesi del mondo in guerrieri dall’aspetto giapponese. Il personaggio che rappresenta la Svizzera si chiama «Fratello UmeRa», il suo cibo preferito è il formaggio ed è considerato il «guaritore del mondo». Insieme alla descrizione del personaggio, si trova anche la bandiera del Paese a cui è ispirato, con una serie di informazioni legate alla storia e alle caratteristiche del vessillo. Eccone alcuni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1