Il caso

Le mestruazioni a 4 anni, la menopausa a 7

Il racconto di una donna australiana: «Mia figlia affetta dalla malattia di Addison, ho dovuto insegnarle a usare gli assorbenti sin da piccola»

 Le mestruazioni a 4 anni, la menopausa a 7
(foto CdT)

Le mestruazioni a 4 anni, la menopausa a 7

(foto CdT)

SIDNEY - Un’infanzia molto diversa da quella della maggior parte dei bambini. Già, perché mentre i suoi coetanei affrontano i piccoli problemi legati alla giovane età, per Emily gli ostacoli da superare sono decisamente più complicati. Come quelli di un’adolescente, come minimo. Le prime mestruazioni a 4 anni, la menopausa a 7. E continui atti di bullismo da parte dei compagni per la sua corporatura molto distante da quella di una bimba. La piccola è affetta dalla malattia di Addison, un morbo che colpisce il sistema endocrino, inibendo le ghiandole surrenali, che non producono abbastanza ormoni. È un racconto straziante quello della madre di Emily, una donna del Nuovo Galles del Sud, uno Stato dell’Australia sud-orientale. La donna - riporta il Mirror Online - ha spiegato che la piccola ha accusato i primi sintomi della menopausa già all’età di 5 anni, con perdita di capelli, stress e cambi improvvisi di umore. «È una cosa che spezza il cuore - ha raccontato sua madre - non posso comprarle normali vestiti, perché il suo seno è troppo grosso per la sua età». Emily ha iniziato la prima elementare lo scorso anno e il suo fisico le sta creando parecchi problemi di bullismo. La piccola ha già i tratti tipici delle teenager, come i peli pubici. «Indossa abiti di taglia 16-18 anni e per questo viene presa in giro dai compagni, io faccio di tutto per rendere la sua vita normale», ha detto la donna aggiungendo che la figlia spesso le chiede il perché del suo corpo così grosso rispetto alle coetanee: «Io le dico che lei è una ragazzina speciale e che ognuno è unico a suo modo. Le faccio capire che è tutto ok». Anche se Emily deve sottoporsi di frequente a test del DNA ed esami genetici, a causa della malattia. La madre ricorda inoltre quando all’età di 4 anni a Emily è arrivato per la prima volta il ciclo mestruale: «Ha avuto problemi mentre era in bagno, pensava di essersi sporcata le mutande di feci. Quando abbiamo capito, le abbiamo dovuto insegnare ad usare gli assorbenti». Dal racconto della madre emerge come sia difficile spiegare ad una bambina un meccanismo fisiologico del genere: «Quando le arrivavano le sue cose, veniva da me dicendo ‘’foo foo (un nomignolo per indicare la vagina, ndr) sta sanguinando’’. Una malattia terribile per una bimba, secondo la donna, soprattutto perché «non dà la possibilità di avere un’infanzia».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 2
    USA

    L’esilarante corsa dei T-rex

    Oltre 30 persone travestite come il famoso predatore hanno fatto ridere fino alle lacrime gli spettatori presenti nell’ippodromo Emerald Downs, nello stato di Washington - IL VIDEO

  • 3
  • 4
  • 5
    AUSTRALIA

    Manta chiede aiuto per liberarsi degli ami

    L’animale si è avvicinato in cerca di aiuto e ha pazientemente atteso che l’uomo rimuovesse gli ami impigliati vicino al suo occhio - Un momento incredibile, seguito da un ringraziamento altrettanto speciale - IL VIDEO

  • 1