Ma come si preparano i dalgona di «Squid Game»?

Curiosità

Biscotti molto friabili, sono protagonisti assoluti del terzo episodio della serie sudcoreana: ecco la ricetta

Ma come si preparano i dalgona di «Squid Game»?
© Shutterstock

Ma come si preparano i dalgona di «Squid Game»?

© Shutterstock

Con 111 milioni di spettatori nei primi ventotto giorni dopo l’uscita, Squid Game è in assoluto la serie più vista di sempre su Netflix. Il prodotto sudcoreano, addirittura, è stato capace di polverizzare il precedente record di Bridgerton. Urca.

Prima di arrivare al crudele «gioco del calamaro», l’ultimissimo test, i protagonisti della serie sono costretti a numerose prove cariche di violenza e sadismo. Nel terzo episodio, i concorrenti partecipano appunto a un gioco spietato che prende spunto da un tipico passatempo per bambini in Corea del Sud. Al centro della prova, ovviamente mortale, vi è uno strano biscotto piano e sottile, denominato dalgona, che può essere inciso nella parte centrale con forme di vario genere. Lo scopo del gioco è riuscire a eliminare, con precisione assoluta, i contorni della forma incisa sul biscotto.

Questo dolce, solitamente, viene venduto all’uscita delle scuole. Era popolarissimo negli anni Settanta e Ottanta. Oggi, proprio grazie a Squid Game, sta vivendo una seconda giovinezza. Soprattutto, sta spopolando in tutto il mondo e non solo in Corea.

Tornando alla serie, la difficoltà – a volte estrema – incontrata dai concorrenti mentre scontornano il dalgona è data dalla consistenza della pasta: il biscotto, infatti, è molto friabile e si spezza facilmente. Al riguardo Migros Ticino, in un suo brillante post su Facebook, ha preso in giro un suo rivale d’affari.

I più golosi, ad ogni modo, ora vorranno sapere come si preparano questi benedetti dalgona. Di seguito, vi lasciamo una ricetta. Buona fortuna. E buon appetito.

Preparazione: fate sciogliere due cucchiai di zucchero in un pentolino fino al punto di caramellizzazione. Una volta ottenuto il caramello, aggiungete un pizzico di bicarbonato e continuate a mescolare, quindi versate l’impasto su un foglio di carta da forno e schiacciatelo con l’aiuto del fondo di un pentolino o con un contenitore, affinché prenda una forma rotonda e appiattita. Utilizzate una formina, del tipo che preferite, premendola al centro dell’impasto ancora caldo per creare la figura da imprimere sul biscotto, poi lasciate raffreddare e voilà, il dalgona è pronto per essere mangiato o scontornato.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1