Mille gatti in strada a Chicago contro l’emergenza ratti

stati uniti

L’esercito felino è composto di gatti abbandonati ospitati in rifugi per animali e il cui destino in molti casi sarebbe stato l’eutanasia

Mille gatti in strada a Chicago contro l’emergenza ratti
©Shutterstock.com

Mille gatti in strada a Chicago contro l’emergenza ratti

©Shutterstock.com

Contro la crisi dei ratti Chicago schiera in strada un esercito di mille gatti selvatici. Il programma, denominato «Cats at Work» (gatti al lavoro), prevede di schierare i felini davanti a edifici ed attività commerciali per far fronte al problema dei roditori.

Non è detto che i gatti abbiamo sempre successo nell’uccidere la loro preda ma in ogni caso servono come deterrente, spiegano le autorità cittadine.

Il programma, si serve di gatti abbandonati ospitati in rifugi per animali e il cui destino in molti casi era l’eutanasia. Attività o residenti che vogliono aderire al programma devono garantire ai felini cibo, acqua e un tetto. Secondo quanto scrivono i media si tratta di un’iniziativa di successo, con una lunga lista d’attesa.

Per il sesto anno consecutivo Chicago ha battuto Los Angeles e New York come la città americana con più ratti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1