Morti per valanghe e blocchi di ghiaccio

Cent’anni fa

Le notizie del 10 gennaio 1922

Morti per valanghe e blocchi di ghiaccio

Morti per valanghe e blocchi di ghiaccio

La torbida situazione in IspagnaParigi, 9 ag (Havas) – Si annuncia da Madrid al «Matin»: Il giornale «El Imparcial» annuncia che nella mattina del 5 gennaio dei membri del corpo militare dovevano presentarsi al ministro della guerra per invitarlo a dare immediatamente le dimissioni. Informato di questo progetto, il signor De La Ciervia decise di far arrestare gli ufficiali, non appena questi sarebbero entrati nel suo gabinetto. Il re venne messo al corrente del piano ed ottenne dagli ufficiali la rinuncia alle loro intenzioni. L’abitudine vuole che nel giorno dell’Epifania il re riceva la guarnigione militare di Madrid. Ora, quest’anno, il ricevimento non ha avuto luogo. La soppressione è vivamente commentata nell’opinione generale.

Grave disgraziaInnsbruck, 9 ag (Wolff) – Un gruppo di skiatori...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1