Nube eruttiva attorno all’Etna, chiuso lo spazio aereo

Sicilia

Il cratere di sud-est ha dato vita ad una nuvola che ha raggiunto i 9 chilometri

Nube eruttiva attorno all’Etna, chiuso lo spazio aereo
©AP/Salvatore Allegra

Nube eruttiva attorno all’Etna, chiuso lo spazio aereo

©AP/Salvatore Allegra

Spazi aerei chiusi attorno all’Etna per l’emissione di una nube eruttiva alta oltre 9 chilometri che emerge dal cratere di sud-est, che sta dando vita alla 17esima fase parossistica del vulcano del 2021 accompagnata da fontana di lava, colate e violenti boati. L’Istituto italiano di geofisica e vulcanologia ha emesso un Vona «red» (Avviso per l’aviazione dell’osservatorio del vulcano «rosso»). L’aeroporto internazionale di Catania resta operativo, ma, spiega la Sac, la società di gestione lo scalo Vincenzo Bellini, «a causa dell’attività eruttiva dell’Etna lo spazio aereo è al momento inibito al traffico» e «nessun volo, quindi, potrà atterrare o decollare».

Nube eruttiva attorno all’Etna, chiuso lo spazio aereo
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 ats
Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1