Papa Francesco in un negozio di dischi

Il caso

Lo spezzone del filmato che mostra il Pontefice 85.enne uscire da Stereosound, a Roma, sta facendo il giro del web ed è diventato virale — La figlia del proprietario: «Non ha comprato nulla, ci ha dato una benedizione. Lo conosciamo da tanti anni»

Papa Francesco in un negozio di dischi
Fotogramma tratto dal filmato di Rome Reports con il Papa che esce da Stereosound (©Reuters/Rome Reports)

Papa Francesco in un negozio di dischi

Fotogramma tratto dal filmato di Rome Reports con il Papa che esce da Stereosound (©Reuters/Rome Reports)

The Rolling Stones? Pink Floyd? Guns N’ Roses? Ognuno ha i suoi gusti in fatto di musica. Ma, probabilmente, Papa Francesco preferirebbe della buona e sana musica classica. Chissà con quale disco se n’è tornato a casa una volta uscito da Stereosound, a Roma, uno dei pochi esercizi commerciali ancora rimasti in piedi nonostante la rivoluzione di Spotify e della musica digitale. Non è dato di saperlo. Fatto è, però, che il video che mostra la sua ultima «sgattaiolata» fuori dal Vaticano sta facendo il giro della rete ed è ormai diventato virale. Il filmato risale a martedì sera (11 gennaio). Doveva restare una visita privata, ma... (guarda il video allegato a quest’articolo).

Loading the player...
Guarda il video — Papa Francesco entra in un negozio di dischi. Cos’ha comprato? Nulla, era solo per una benedizione. Ma il negoziante, suo amico da anni, gli regala un disco di musica classica

Il motivo della «libera uscita» era una visita veloce a vecchi amici che gestiscono un negozio di dischi a Roma. Il capo della Chiesa cattolica e se n’è tornato a casa con un CD in regalo. Nessuno ne avrebbe parlato, se non per il fatto che tale Javier Martinez-Brocal, giornalista dell’agenzia di stampa televisiva Rome Reports, si trovava per caso proprio lì di fronte nella zona. E non ha potuto fare a meno di riprendere la scena con il suo telefonino per poi, in seguito, pubblicarla su Twitter.
Il Pontefice si è trattenuto all’interno del negozio di dischi StereoSound, che si trova nelle vicinanze del Pantheon, per poco più di 10 minuti. Un portavoce del Vaticano ha poi confermato che Papa Francesco era andato lì per benedire il negozio, perché era stato recentemente ristrutturato. Anche la figlia del proprietario, Tiziana Esposito, l’ha raccontato alla stampa.
Martinez-Brocal ha riferito all’agenzia Reuters che i proprietari del negozio gli hanno raccontato di essere diventati amici del Papa anni fa, quando era ancora il cardinale Jorge Mario Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires. All’epoca, era solito comprare dischi e CD di musica classica ogni volta che si recava a Roma per affari ecclesiastici. E alloggiava in una vicina residenza per chierici in visita.

Papa Francesco in un negozio di dischi

I proprietari dell’esercizio commerciale hanno sì confermato di aver dato al papa un CD di musica classica, ma hanno rifiutato di essere più specifici. Ma è risaputo che a Francesco piacciono Beethoven, Mozart e Bach—oltre al tango, musica della sua nativa Argentina. Il filmato è una prova del «rifiuto» dell’85.enne di impiegare auto antiproiettile, perché esce dal negozio per salire a bordo di una semplice Fiat 500 bianca con la targa del Vaticano. Non è la prima volta che il Papa visita un negozio di Roma. Nel 2015, due anni dopo la sua elezione, ha ordinato un nuovo paio di occhiali da vista da un ottico di Roma. Dovevano essere consegnati in Vaticano, ma decise di andarli a prendere lui stesso.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1