Ritrovato il violino di 310 anni che suonò con David Bowie e Stevie Wonder

curiosità

Il musicista a cui appartiene lo aveva dimenticato su un treno tra le stazioni di Londra Victoria e Orpington - La polizia ha pubblicato le foto dell’uomo che lo ha preso e lo strumento è stato restituito

Ritrovato il violino di 310 anni che suonò con David Bowie e Stevie Wonder

Ritrovato il violino di 310 anni che suonò con David Bowie e Stevie Wonder

Un violinista britannico che aveva dimenticato in treno il suo violino di 310 anni, ha recuperato il suo prezioso strumento. A darne notizia è stata la polizia britannica. L’oggetto ha un valore di 250mila sterline (circa 320mila franchi).

«Il violino è stato restituito», ha scritto la polizia dei trasporti pubblici britannici che aveva pubblicato l’immagine di una telecamera di sorveglianza che inquadrava un uomo sospettato di aver trovato e preso lo strumento. Il solista Stephen Morris, proprietario del violino, si è rallegrato del ritrovamento su Twitter: «Di ritorno sano e salvo a casa».

Una volta recuperato il violino, il musicista ha pubblicato una sua foto mentre bacia lo strumento, fabbricato dal liutaio tedesco David Tecchler nel 1709.

Lo aveva dimenticato sul treno che collega la stazione di Londra Victoria a Orpington, a sud-est della capitale, la sera del 22 ottobre.

Stando alla BBC, Stephen Morris era stato contattato direttamente su Twitter dopo la pubblicazione della foto, da qualcuno che affermava di conoscere il sospettato. Un incontro è quindi stato organizzato il venerdì successivo nel parcheggio di un supermercato, dove il violino gli è stato restituito, sotto la stretta sorveglianza di poliziotti in incognito.

L’uomo «si è profuso in scuse e ha detto di volerlo restituire personalmente», ha spiegato alla BBC Morris, che con quel violino ha suonato anche musiche della colonna sonora del Signore degli anelli, e di alcuni 007, nonché al fianco di David Bowie e Stevie Wonder. Per l’uomo che ha preso lo strumento sul treno non vi sarà nessuna conseguenza, ha fatto sapere la polizia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1