USA

Rubava gonfiabili da piscina per farci sesso

Un 35.enne della Florida è stato fermato con l’accusa di aver messo a segno numerosi furti di salvagenti che usava per «non violentare donne» - In una casa ne sono stati ritrovati 75

 Rubava gonfiabili da piscina per farci sesso
(foto Zocchetti)

Rubava gonfiabili da piscina per farci sesso

(foto Zocchetti)

MIAMI - Rubava giocattoli gonfiabili da piscina per «gratificarsi sessualmente invece di violentare donne». È questa la spiegazione che un 35.enne, accusato di numerosi furti in diverse case di Palm Bay, in Florida, ha dato alla polizia. L’uomo, lo riporta il Miami Herald, avrebbe messo a segno almeno 13 colpi nelle case con piscina della zona ed è stato arrestato dalle autorità lo scorso 5 giugno, mentre viaggiava in sella ad una bici con un sacco della spazzatura pieno di salvagenti sgonfi. La polizia ha inoltre scoperto che il 35.enne usava una casa vuota a Palm Bay per nascondere la refurtiva: in essa sono stati trovati 75 materassini di tutte le forme, dagli animali a quelle più classiche. All’uomo è stata inflitta una cauzione di 16 mila dollari e il processo nei suoi confronti si aprirà il prossimo 16 luglio.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Curiosità
  • 1