Sabotano il festival neonazista facendo sparire la birra

imprevisto

Gli abitanti di un paese in Germania hanno svuotato negozi e supermercati in segno di protesta contro un ritrovo skinhead

 Sabotano il festival neonazista facendo sparire la birra
shutterstock.com

Sabotano il festival neonazista facendo sparire la birra

shutterstock.com

Hanno comprato cento casse di birra, svuotando tutti gli scaffali dei supermercati locali, per lasciare a secco i partecipanti di un festival neonazista, chiamato «Schild und Schwert» («Scudo e spada»), che si è svolto nella città tedesca di Ostritz, nel Land della Sassonia. Protagonisti della protesta, riferiscono diversi media locali, sono stati proprio gli abitanti del paese. I 500 partecipanti alla manifestazione, nonostante il caldo, non hanno potuto bere neppure una birra e sono rimasti letteralmente a bocca asciutta.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1