Salvati dai trafficanti

Il caso

Un puma, delle scimmiette e decine di tartarughe: sono un centinaio gli animali sottratti dal mercato nero in un’operazione in Colombia, portata a termine anche grazie all’intervento dell’esercito—Gli esemplari sono stati liberati in una riserva naturale

Salvati dai trafficanti
La loro nuova casa è nel dipartimento Vichada, tra le remote pianure orientali al confine con il Venezuela

Salvati dai trafficanti

La loro nuova casa è nel dipartimento Vichada, tra le remote pianure orientali al confine con il Venezuela

Un puma, varie scimmiette cebo cappuccino e tartarughe Arrau. Tutti animali salvati—un centinaio in tutto—dai trafficanti che li vendevano sul mercato nero in Colombia. Ora, però, vivono in una nuova casa nella riserva naturale Primavera, molto difficile da raggiungere a detta delle forze armate—chiamate anche per un aiuto al trasporto del prezioso carico—nel dipartimento Vichada, tra le remote pianure orientali al confine con il Venezuela.

Loading the player...
Guarda il video — sadasdasd

La Colombia è una delle nazioni con il più alto tasso di biodiversità per chilometro quadrato al mondo e ospita circa il 10% della flora e della fauna mondiale. Questo la rende un’enorme attrazione per i trafficanti di animali illegali. «Abbiamo una novantina di tartaruge Arrau—ha spiegato il veterinario Alvaro Enrique Camacho—. Questo salvataggio è uno sforzo importante dato che queste sono a rischio di estinzione, seppur minimo. Questa missione ci permette di reintrodurle nell’ambiente, affinché la loro popolazione ne sia conservata». «Abbiamo trasportato le tartarughe e il puma, lasciandoli liberi in quest’area a San Jorge, uno spazio di proprietà privata abilitato alla preservazione delle specie per le generazioni future», ha aggiunto il colonnello Luis Miguel Diaz. In un’operazione simile, risalente a qualche tempo fa, oltre 1.900 tartarughe, rettili e anfibi, erano stati rilasciati in lagune e foreste nella provincia di Meta dopo essere stati sequestrati dalle autorità che combattono il traffico di fauna selvatica.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1