Curiosità

Si addormenta sul materassino e attraversa così lo Stretto di Messina

Tutto è bene quel che finisce bene, ma sono state ore di paura quelle vissute da un giovane che, addormentatosi sul suo gonfiabile, si è ritrovato quasi in Sicilia

Si addormenta sul materassino e attraversa così lo Stretto di Messina

Si addormenta sul materassino e attraversa così lo Stretto di Messina

Si addormenta sul materassino e attraversa così lo Stretto di Messina
Foto Shutterstock

Si addormenta sul materassino e attraversa così lo Stretto di Messina

Foto Shutterstock

SCILLA - Un 28.enne è stato salvato nello Stretto di Messina dagli uomini della Guardia costiera dopo essere stato trascinato a largo dalle correnti con il suo materassino.

L’uomo si era appisolato sul materassino galleggiante a Scilla, in Calabria; di lui si erano perse le tracce da sabato pomeriggio quando un amico ha avvertito la Capitaneria di Porto. Le ricerche hanno interessato tutto lo Stretto dove sono intervenuti uomini sia con mezzi marini sia con elicotteri.

Dopo oltre 9 ore, a notte fonda, il disperso è stato rintracciato in mare aggrappato al materassino, arrivato ormai quasi a Messina e riportato quindi a Scilla.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Curiosità
  • 1