Un colpo di fulmine ai tempi del coronavirus

pandemia

Corteggiare una sconosciuta rispettando le regole imposte dall’emergenza da coronavirus si può - Un fotografo americano ha documentato su Tik Tok le varie fasi della sua storia d’amore a distanza e ha fatto centro

Un colpo di fulmine ai tempi del coronavirus
Lui si è presentato all’incontro in una gigantesca bolla di plastica trasparente. © Shutterstock

Un colpo di fulmine ai tempi del coronavirus

Lui si è presentato all’incontro in una gigantesca bolla di plastica trasparente. © Shutterstock

Lui si chiama Jeremy Cohen. È un fotografo indipendente di New York e in queste settimane è costretto a casa a causa dell’emergenza da coronavirus come tutti noi. A spezzare il tran tran delle sue lunghe giornate, è stata una giovane donna. L’aveva notata guardando fuori dalla finestra, mentre danzava da sola in cima ad un palazzo, proprio di fronte a casa sua. Per Jeremy è stato amore a prima vista, come racconta sul suo profilo Tik Tok. Sedotto dalla visione della giovane donna, ha iniziato ad escogitare stratagemmi per attirare la sua attenzione, senza però violare le misure anti coronavirus. Dopo un primo contatto stabilito con un cenno della mano a distanza, il giovane americano è passato all’attacco. Ha preso il suo drone e le ha mandato un messaggio d’amore accompagnato dal suo numero di telefono. La strategia è risultata vincente. Come si vede nel secondo video postato da Jeremy, la donna ha accettato l’invito a pranzo e ha brindato via FaceTime da casa sua insieme al suo giovane corteggiatore.

Un colpo di fulmine ai tempi del coronavirus

Ormai non restava altro che l’incontro, quello vero. Ma come fare con le misure di distanza sociale previste dalle autorità sanitarie americane? Con un mazzo di fiori in mano, si è presentato all’incontro in una gigantesca bolla di plastica trasparente. Semplice vero? Ora non resta altro che attendere la quarta puntata di questa storia d’amore ai tempi del coronavirus che sta conquistando il mondo dei social.

Loading the player...
Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Curiosità
  • 1
  • 1