Medicina

Virus curano giovane da infezione antibiotico-resistente

Il successo si deve al team di Graham Hatfull, docente della University of Pittsburgh

Virus curano giovane da infezione antibiotico-resistente
¨Foto Carlo Reguzzi

Virus curano giovane da infezione antibiotico-resistente

¨Foto Carlo Reguzzi

PITTSBURGH - Un cocktail di tre virus killer di batteri e innocui per gli uomini - i cosiddetti «batteriofagi» - è stato usato con successo su una paziente per curare un’infezione antibiotico-resistente potenzialmente fatale, causata da un micobatterio parente del patogeno della tubercolosi.

Il successo si deve al team di Graham Hatfull, dell’Howard Hughes Medical Institute (HHMI) e docente della University of Pittsburgh ed ha permesso la guarigione di una 15.enne con fibrosi cistica, reduce da un doppio trapianto di polmoni presso il London’s Great Ormond Street Hospital e con una grave e diffusa infezione da ceppi antibiotico-resistenti di micobatterio.

Il caso di studio è stato riportato sulla rivista Nature Medicine, e promette di lanciare nuove terapie personalizzate per aggirare le resistenze antibiotiche, una minaccia globale, sfruttando l’azione di virus già presenti in natura, specifici per attaccare batteri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Curiosità
  • 1