Alberto Foglia, protagonista nel mondo della finanza

Il ricordo

È morto il fondatore della Banca del Ceresio, attore di rilievo a Lugano, a Milano e a livello internazionale - All’istituto oggi fa capo il gruppo Ceresio Investors, in cui sono attivi i figli e che sta per vedere l’ingresso dei nipoti

Alberto Foglia, protagonista nel mondo della finanza
Alberto Foglia creò l’istituto bancario luganese nel 1958, con il fratello Giambattista.  ©Tipress/Archivio

Alberto Foglia, protagonista nel mondo della finanza

Alberto Foglia creò l’istituto bancario luganese nel 1958, con il fratello Giambattista.  ©Tipress/Archivio

Deceduto a 93 anni, Alberto Foglia è stato un attore di rilievo, un protagonista della finanza. Lungo l’asse Lugano-Milano, ma non solo. Ceresio Investors, il gruppo svizzero che fa capo alla luganese Banca del Ceresio, di cui ancora era presidente onorario, lo ha definito un pioniere nel campo degli investimenti alternativi. E Alberto Foglia pioniere è stato, all’interno di un quadro di attività e di interessi peraltro ampio, centrato saldamente tra Svizzera e Italia ma sempre con occhi molto attenti verso ciò che si muoveva in tutta la realtà mondiale.

L’inizio

Figlio di Antonio, primo presidente della Borsa di Milano nel secondo dopoguerra, dopo la laurea alla Bocconi e una formazione tra Montevideo e New York sviluppò con il fratello Giambattista e con Isidoro Albertini lo studio Agenti di...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1