Alleanza Renault-Nissan: smentito lo scioglimento

Industria automobilistica

Le due case automobilistiche ribadiscono che l’accordo tra loro è «fondamentale» per lo sviluppo futuro

Alleanza Renault-Nissan: smentito lo scioglimento
© Shutterstock

Alleanza Renault-Nissan: smentito lo scioglimento

© Shutterstock

Renault e Nissan smentiscono lo scioglimento dell’alleanza che lunedì il Financial Times dava per quasi fatto. Le due case automobilistiche, in distinti comunicati, affermano anzi che l’accordo tra loro è «fondamentale» per lo sviluppo futuro.

Durissimo Jean-Dominique Senard, presidente di Renault: «Mi chiedo l’origine di questo tipo di informazioni. Non vorrei si trattasse di una tempesta perfetta studiata dolosamente a tavolino».

«La Nissan non ha allo studio alcun piano per sciogliere l’alleanza con la partner Renault», sottolinea invece il secondo comunicato.

«Nissan, Renault e Mitsubishi Motors - prosegue la nota - hanno istituito il consiglio operativo dell’alleanza (Aob) nel marzo del 2019 con il principio, riaffermato lo scorso novembre, di continuare a migliorare le conoscenze comuni per gettare le basi sui futuri successi del gruppo».

La casa transalpina controlla il 43% della Nissan, mentre quest’ultima possiede appena il 15% dell’alleato francese, ma senza diritti di voto. La natura della relazione con la Renault, secondo molti analisti del settore, è lontana dall’essere chiarita.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 2
  • 3

    BAK: «Il PIL scenderà del 5,8% nel 2020»

    finanze

    L’istituto di ricerche economiche basilese rivede al ribasso le sue stime sull’evoluzione dell’economia svizzera - Le misure di contenimento hanno comportato un forte crollo già nel primo trimestre e per il secondo è attesa una flessione ancor più forte

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1