Balmelli, «Aziende di famiglia, passione e grandi sfide»

ticino

Le aziende familiari sono uno dei pilastri dell’economia ticinese - Bruno Balmelli, della Balmelli Sport, spiega le sfide dell’imprenditoria

Balmelli, «Aziende di famiglia, passione e grandi sfide»
©cdt/chiara zocchetti

Balmelli, «Aziende di famiglia, passione e grandi sfide»

©cdt/chiara zocchetti

Cosa significa per lei dirigere un’azienda familiare?

«Significa ereditare, costruire e mantenere un’impresa destinata a durare ed essere tramandata, per questo i valori della famiglia devono essere condivisi e trasmessi anche ai collaboratori. Affrontiamo le difficoltà di mercato, cercando soluzioni efficaci».

Che rapporto avete con i clienti?

«Abbiamo un rapporto speciale, nel nostro negozio l’accoglienza e la disponibilità hanno la precedenza. Ci piace condividere la passione per lo sport mettendo a disposizione la nostra competenza, rispettando le esigenze e facendo del nostro meglio per soddisfare i clienti. Ci assumiamo la responsabilità per ogni consiglio dato e costruiamo un rapporto umano che fa sentire a proprio agio».

Com’è composto il vostro staff?

«Siamo 19 collaboratori e 4 membri...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1