Continua a salire il prezzo degli immobili residenziali

mercato immobiliare

Il maggiore aumento si è riscontrato per le case unifamiliari - I timori che la crisi pandemica avrebbe frenato il mercato immobiliare non si sono avverati

Continua a salire il prezzo degli immobili residenziali
©CdT/Archivio

Continua a salire il prezzo degli immobili residenziali

©CdT/Archivio

Nel quarto trimestre del 2020 sono continuati a salire in Svizzera i prezzi degli immobili residenziali, in particolare quelli delle case unifamiliari. Nel caso degli appartamenti di proprietà, solo il segmento di alta gamma ha registrato un leggero calo.

I timori che la crisi pandemica avrebbe frenato il mercato immobiliare non si sono avverati. Al contrario: negli ultimi tre mesi dell’anno scorso i prezzi degli appartamenti sono aumentati dell’1,7% rispetto al trimestre precedente, indica uno studio pubblicato oggi dalla società Fahrländer Partner.

Su base annua, i prezzi degli appartamenti sono aumentati del 2,6%. Lo studio mostra un’evoluzione praticamente stabile nel segmento del lusso (-0,5%), mentre i segmenti inferiore e medio mostrano chiari aumenti. È inoltre diventato ancora più marcato l’aumento del costo delle case unifamiliari: +7,1% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Nel segmento dei prezzi medi, tutte e otto le principali regioni della Svizzera registrano un aumenti di prezzo per le case unifamiliari. Quello più marcato è stato registrato nella regione di Zurigo, seguita dal Mittelland e dalla regione lemanica, mentre la crescita nella Svizzera meridionale e nella regione alpina è stata più moderata.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1