Ecco il 2021, l’anno in cui si pagherà tutto

Tecnologia

Quale impronta lasceranno il 2020 e la pandemia sul 2021? Molte tendenze verranno consolidate, a cominciare dall’abitudine ai micropagamenti e al telelavoro, mentre è già stato annunciato l’addio a un’icona come Internet Explorer - Grande attesa per l’avveniristico SUV della Tesla

Ecco il 2021, l’anno in cui si pagherà tutto
© Shutterstock

Ecco il 2021, l’anno in cui si pagherà tutto

© Shutterstock

La tecnologia è stata la protagonista della nostra vita 2020, se vogliamo metterla in positivo. La crescita obbligata del lavoro da casa, degli acquisti online e della fruizione da remoto di ogni genere di servizi ha cambiato per sempre consumi e rapporti umani, a prescindere dal vero inizio del dopo COVID. Dopo un anno così assurdo quali saranno quindi le tendenze 2021?

Si paga tutto

Questo lo slogan del 2021: pagare tutto. I singoli acquisti magari un po’ di meno, ma in totale usciranno più soldi. La maggiore abitudine ai micropagamenti sta generando infatti una sempre maggiore richiesta dei micropagamenti stessi, con la causa mescolata all’effetto. Google Photos, ad esempio, da giugno non offrirà più gratuitamente uno spazio illimitato per archiviare foto e video di qualità alta. Da giugno...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1