Evergrande affonda in Borsa

merati azionari

Il secondo sviluppatore immobiliare cinese oberato da 305 miliardi di dollari di debiti deve entro giovedì trovare 83,5 milioni di dollari per ripagare le cedole delle obbligazioni con scadenza marzo 2022

Evergrande affonda in Borsa
© EPA/Wu Hong

Evergrande affonda in Borsa

© EPA/Wu Hong

La borsa di Hong Kong crolla sotto le incertezze dalla crisi Evergrande, sull’orlo dell’insolvenza, e chiude la seduta in territorio negativo dopo un minimo di giornata a -4%: l’indice Hang Seng cede il 3,25%, attestandosi a 24’110,83 punti.

Quanto a Evergrande, i titoli sono scesi sino al 19%, prima di risollevarsi e terminare intorno a -10%. Il secondo sviluppatore immobiliare cinese oberato da 305 miliardi di dollari di debiti deve entro giovedì trovare 83,5 milioni di dollari per ripagare le cedole delle obbligazioni con scadenza marzo 2022.

Chiuse per festività le Borse di Shanghai e Shenzhen, di Tokyo, di Seul e di Taipei.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1