GenomSys apre una filiale a Lugano

innovazione

La società svizzera di software e tecnologie nel campo della genomica collaborerà con il Lifestyle-Tech Competence Center

GenomSys apre una filiale a Lugano
© CdT/Gabriele Putzu

GenomSys apre una filiale a Lugano

© CdT/Gabriele Putzu

GenomSys, società svizzera di software e tecnologie nel campo della genomica, ha aperto un nuovo ufficio a Lugano, «per attingere (e contribuire) al polo di innovazione in Ticino e per accelerare la propria crescita», segnala l’azienda in un comunicato.

La nuova filiale di GenomSys a Lugano si aggiunge all’ufficio già esistente nella Swiss Health Valley, un polo di innovazione tecnologica e genomica intorno ai centri di ricerca dell’Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne e dello Swiss Genome Center.

«Il nostro nuovo centro uffici in Ticino riflette la nostra mentalità - multiculturale, multidisciplinare e orientata al futuro, una piccola Svizzera in un’azienda, ed è allineato con i nostri ambiziosi obiettivi di crescita che richiedono nuovi talenti e competenze. Come persona che vive in Ticino da molti anni, sono anche orgoglioso di contribuire alla comunità di innovazione locale e alla creazione di un altro importante centro di innovazione in Svizzera con focus sul futuro della medicina umana», ha affermato il CEO di GenomSys Alessio Ascari.

«Lugano è stata scelta perché «business center» del Ticino», sottolinea GenomSys, «e come hub emergente per l’innovazione delle startup nella Tecnologia medica nel sud della Svizzera, oltre che per la vicinanza agli hub d’innovazione italiani di Milano. Lo sforzo mirato del Cantone, il recente sviluppo del Centro di Competenza Lifestyle-Tech e le iniziative dei centri di ricerca locali (USI e SUPSI) stanno creando una vivace comunità di innovatori nel digitale, nell’intelligenza artificiale e nella biotecnologia, a cui GenomSys è sia desiderosa di contribuire sia di attingere».

Luca Trotta nuovo Chief Scientific Officer

Luca Trotta, PhD in genetica, genetista medico e consulente scientifico con una lunga esperienza internazionale in genomica, ha iniziato a GenomSys come Chief Scientific Officer. «Col suo contributo», afferma l’azienda, «potremo perseguire la nostra visione, cioè contribuire alla missione di permettere applicazioni di medicina personalizzata per tutti (tramite lo studio del genoma, ndr) nel modo più conveniente, con il massimo rispetto della privacy degli individui».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1