Google vola a Wall Street, calo per Microsoft

economia

L’utile per il gigante di Mountain View è quasi triplicato a 18 miliardi di dollari su ricavi in crescita del 34% a 55,31 miliardi

Google vola a Wall Street, calo per Microsoft
© AP/Marcio Jose Sanchez

Google vola a Wall Street, calo per Microsoft

© AP/Marcio Jose Sanchez

Google chiude un primo trimestre stellare. L’utile è quasi triplicato a 18 miliardi di dollari su ricavi in crescita del 34% a 55,31 miliardi. Risultati ben sopra le attese degli analisti che mettono le ali ai titoli di Mountain View: nelle contrattazioni after hours salgono di oltre il 3%. I ricavi da raccolta pubblicitaria sono balzati a 44,68 miliardi dai 33,76 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. La pubblicità su YouTube, uno dei social vincitori nella pandemia, ha totalizzato 6,01 miliardi, con un aumento del 49% rispetto al 2019. I risultati «riflettono l’elevata attività online dei consumatori e una crescita ampia dei ricavi da pubblicità», afferma Ruth Porat, il chief financial officer di Alphabet. Nel comunicare i risultati trimestrali, Google annuncia un piano di buyback da 50 miliardi di dollari.

Supera le attese anche Microsoft, che nel terzo trimestre dell’esercizio fiscale segna un aumento dei ricavi del 19% a 41,7 miliardi di dollari, generando un utile di 15,5 miliardi. Nonostante i buoni risultati, i titoli del colosso di Redmond calano a Wall Street perdendo oltre il 3%. Rispetto al 2019, comunque, le azioni Microsoft sono in rialzo di oltre il 50% regalando alla società una valutazione di 1.970 miliardi di dollari, secondo quindi solo ad Apple.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1