Gruppo Migros, utile netto in forte calo

Economia

Il dato è dovuto dalle cessioni - Ricavi nel 2019 pari a 28,68 miliardi di franchi

 Gruppo Migros, utile netto in forte calo
©KESYTONE/MELANIE DUCHENE

Gruppo Migros, utile netto in forte calo

©KESYTONE/MELANIE DUCHENE

Nel 2019 il Gruppo Migros ha realizzato ricavi pari a 28,68 miliardi di franchi, lo 0,8% in più dell’anno precedente, per un utile netto sceso del 29,6% a 335 milioni a causa delle perdite una tantum dovute alle cessioni del Gruppo Gries Deco e di m-way.

L’utile operativo EBIT prima degli aggiustamenti del portafoglio è migliorato del 5,5% rispetto all’anno precedente, a 686 milioni di franchi, indica un comunicato diramato oggi. L’affluenza dei clienti è aumentata dello 0,8%, raggiungendo i 353 milioni di acquisti effettuati.

Lo scorso anno il Gruppo Migros ha riesaminato il suo portafoglio aziendale e ha concentrato la sua strategia sull’attività principale. Il processo di adeguamento del portafoglio nel settore non food - viene affermato nella nota - è stato concluso con successo in pochi mesi con la vendita del Gruppo Gries Deco, delle filiali Interio, di m-way e di Globus.

Il fatturato del commercio al dettaglio in Svizzera, che comprende il commercio al dettaglio delle cooperative e le aziende operanti nell’area di attività del commercio, è aumentato dello 0,6% rispetto all’anno precedente, attestandosi a 22,03 miliardi di franchi. Il giro d’affari consolidato del commercio al dettaglio delle cooperative è calato leggermente a 16,76 miliardi (-0,6%). I supermercati e gli ipermercati Migros hanno realizzato in Svizzera un fatturato di 11,60 miliardi (-1,4%). Nonostante la forte concorrenza, Denner si è confermata il numero uno tra i discounter in Svizzera.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 1