Il CEO di Nestlé ha guadagnato 10,7 milioni nel 2020

Economia

Nel 2019 la remunerazione di Mark Schneider era stata di poco inferiore

Il CEO di Nestlé ha guadagnato 10,7 milioni nel 2020
© KEYSTONE/Gaetan Bally

Il CEO di Nestlé ha guadagnato 10,7 milioni nel 2020

© KEYSTONE/Gaetan Bally

Lo scorso anno il presidente della direzione di Nestlé Mark Schneider ha guadagnato circa 10,7 milioni di franchi, compresi i contributi per la cassa pensione, come si legge nel rapporto sulle retribuzioni pubblicato oggi.

Nel 2019 la remunerazione è stata di 10,35 milioni. Dato che ora le azioni attribuite quali bonus vengono conteggiate diversamente gli importi dei due anni sono simili.

Anche nel resto della direzione così come nel Consiglio d’amministrazione vi sono state poche variazioni: la prima - composta di dodici persone - ha percepito complessivamente 47,4 milioni di franchi (+0,2%). I tredici membri del Cda (senza Schneider) hanno ricevuto 9,1 milioni (+1,5%), di cui 3,5 sono andati al presidente Paul Bulcke.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 2

    «Dati contraddittori, serve un approfondimento»

    Lavoro

    Stefano Rizzi, direttore della Divisione dell’economia, sugli occupati in Ticino: «Difficile dare un’interpretazione» – Nel quarto trimestre il numero di posti nel cantone è diminuito del 4,4% mentre i lavoratori residenti all’estero su base annua sono aumentati dello 0,8% a 70.115 – Il trend diverso è in parte spiegabile con le differenti metodologie di calcolo delle statistiche

  • 3
  • 4
  • 5

    Borse, valute e materie prime

    index

    Se ne parla questa sera su TeleTicino alle 20.10 e in replica alle 22.45 - Conduce Lino Terlizzi, ospiti Sascha Kever di PKB e Filippo Fink di EFG

  • 1
  • 1