Il settore bancario sotto la lente

teleticino

Se ne parla a Index, questa sera su TeleTicino alle 20.10 e, in replica, alle 22.40 - Conduce Lino Terlizzi

Il settore bancario sotto la lente
© CdT/Gabriele Putzu

Il settore bancario sotto la lente

© CdT/Gabriele Putzu

In campo europeo in questi ultimi mesi è riemersa nel settore bancario una tendenza abbastanza marcata ad acquisizioni e fusioni. In Italia e in Spagna ci sono state fusioni di rilievo nel settore, in Germania ci sono state voci su possibili unioni tra banche di primo piano. Anche in Svizzera sono rispuntate recentemente voci su una ipotesi di fusione tra UBS e Credit Suisse, prima e seconda banca elvetica. Le due maggiori banche rossocrociate non hanno confermato l’ipotesi e non hanno commentato le voci. Tra nuove tecnologie e fusioni, quali sono a questo punto le prospettive per il settore bancario svizzero? Ci sarà anche alle latitudini elvetiche una nuova onda di acquisizioni e, se sì, riguarderà i grandi istituti bancari o, piuttosto, soprattutto quelli di taglia media e piccola? Di tutto questo si parla stasera a Index, in onda su TeleTicino alle 20.10 e poi, in replica, alle 22.40. Conduce Lino Terlizzi, editorialista del Corriere del Ticino. Ospiti Franco Müller del CdA di Cornèr Banca e Marco Silvani del CdA di Zest. Domande dal pubblico attraverso l’applicazione WhatsApp 079/500.43.50.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Economia
  • 1
  • 2

    Il giorno dei grandi sconti tra speranze e timori

    commerci

    Il finesettimana del «BlackFriday» è un appuntamento importante per i negozi già provati dalla crisi - Le aziende rafforzano le misure sanitarie preventive - Sommaruga: «Una bella occasione per portare gente in città»

  • 3

    Ecco chi sono i Paperoni svizzeri

    la classifica

    In testa, secondo la rivista economica Bilan, resta la famiglia Hoffmann-Oeri, erede del fondatore del gruppo farmaceutico Roche - Seguono Gérard Wertheimer, comproprietario del gruppo Chanel, e la famiglia Safra

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1